Dove Sei

Zero Assoluto

Compositor: Fabrizio Martorelli / Scritta Con Antonio Filippelli

Da qui comincerò a mentire
A dirti che da settimane non sto più pensando a te
E a morire
Che ho preso un’altra auto
E il venerdì mi vedo con andrea, giulio e fede
E si va anche a ballare
Così dimenticherò
La tua pelle, I tuoi occhi, il profilo, I tuoi passi
La tua passione di guardare gli altri
Inventare quelle storie al confine tra assurdo e reale
Come questo nostro amore che non posso scordare

Dove sei
In quale parte del mondo sei adesso
Le cose che non dirò mai a te
È come se le avessi già gridate al cuore
E sto cercando ancora quella forza di gridarle a te

E ricomincerò a mentire
A dirti che da settimane non mi chiedo come stai
E a morire se penso che un altro al mio posto
Ti scrive, lo chiami, ti vede, ridete
E andate anche a ballare
Ma non dimenticherò
La tua pelle, I tuoi occhi, il profilo, I tuoi passi
Il tuo bisogno di salvare gli altri
Di trovare sempre il lato migliore
Di tutte le cose come questo nostro amore
Che non posso scordare

Dove sei
In quale parte del mondo sei adesso
Le cose che non dirò mai a te
È come se le avessi già gridate al cuore
E sto cercando ancora quella forza di gridarle a te

Rivendico tutto
Rivendico tutto

Dove sei
Le cose che non dirò mai a te
È come se le avessi già gridate al cuore
E sto cercando ancora quella forza di gridarle a te
Rivendico tutto
Rivendico tutto

©2003- 2018 lyrics.com.br · Aviso Legal · Política de Privacidade · Fale Conosco desenvolvido por Studio Sol Comunicação Digital